Cloruri

Il cloruro è il principale anione del compartimento extracellulare, la concentrazione è di 98-110 mEq/l. I cloruri filtrano liberamente attraverso i glomeruli renali e nel filtrato glomerulare si trovano in concentrazione uguale al plasma, vengono poi riassorbiti quasi completamente (99,4%) a livello dei tubuli. Lo ione Cl- non ha proprietà specifiche, la sua funzione principale è quella di accompagnare lo ione Na+ nei suoi spostamenti attraverso le membrane cellulari in modo da assicurare l’elettroneutralità; inoltre partecipa col sodio al mantenimento della pressione osmotica. Bassi valori di cloruri nel siero si osservano nell’insufficienza surrenalica grave insieme ad un abbassamento della natriemia, oppure in seguito al trattamento prolungato con diuretici che limitano il riassorbimento del sodio.